883

Non 6 Bob Dylan Lyrics 883

Abspielen

883 - Non 6 Bob Dylan Songtext

Che strano sembri un latro dall'alto di quel palco
le donne fai gridare, già prima di suonare tu
sei il più bello, sei il più bravo, sei di più.
Con l'aria da poeta, come un moderno asceta
ti perdi negli accordi, non sai che siamo sordi noi
siamo stanchi, noi non ti reggiamo più.
Ma tu guardi fisso una donna in estasi
le dedicherai un altro pesantissimo
motivetto che fa na na na na na.....
na na na na na..... non sei Bob Dylan.....
na na na na na..... non sei nessuno.....
...non sei nessuno !

Sono qui per errore, potere dell'amore
perché la mia ragazza per te diventa pazza ma
io ti chiedo per favore niente bis.
Lo so che stai bluffando non te ne stai andando
vuoi solo che qualcuno ti chieda ancora uno, no
ti scongiuro, io ti pago se vai via.
Ma tu fai una ancora una mossa isterica
perché tu vuoi ovazioni e celebrità.
E poi guardi fisso una donna in estasi
le dedicherai, sì, un altro pesantissimo
motivetto che fa na na na na na.....
na na na na na..... non sei Bob Dylan.....
na na na na na..... non sei nessuno.....
...non sei Bob Dylan.....na na na na na
...non sei nessuno !
na na na na na..... non sei Bob Dylan.....
na na na na na..... non sei nessuno.....
...non sei Bob Dylan.....na na na na na
...non sei nessuno !
Teile diesen Songtext
Erklären
Okay
Durch weitere Benutzung dieser Webseite stimmst Du unseren Datenschutzbestimmungen zu